Autolesionismo: il bisogno compulsivo a procurarsi dei tagli

Atti di autolesionismo

I problemi di autolesionismo sono definiti come il bisogno compulsivo di farsi male in modi differenti, facendosi tagli sulle braccia o comunque in posti non visibili agli altri o nascondibili. La causa può essere un mix di ansia e comportamento ossessivo compulsivo, dove l’ansia trova un modo per essere sfogata nell’atto di tagliarsi. Qualche volta […]