Psicologia in Pillole

L'impegno del paziente è fondamentale per la riuscita del percorso stesso, lo ripeto sempre nella prima sessione. Ma cosa significa in effetti..? Cos'è l'Impegno del Paziente In inglese "commitment", tradotto anche come dedizione, l'impegno del paziente viene anche chiamato "aderenza alla terapia". In questo senso si tratta...

La pratica del Gaslighting rientra nella famiglia delle violenze psicologiche e ne è forse la peggiore rappresentazione. Vediamo cosa significa Il Gaslighting, origine e uso del termine Il termine Gaslighting deriva da Gaslight coniugato in azione. Gaslight è il titolo di un film degli anni '40 in...

Continuo la rubrica dei consigli di lettura con un libro che mi ha colpito profondamente: "Il Rifiuto della Morte" di Ernest Becker. Il Rifiuto della Morte, ovvero come riusciamo ad andare avanti lo stesso In questo libro del 1973, vincitore del premio Pulitzer, l'autore ci porta una...

La Terapia della Parola (in inglese Talk Therapy, volendo anche "Terapia del Parlare") è un termine che identifica tutte le metodologie terapeutiche che prevedono il colloquio. Spesso utilizzata in termine dispregiativo, come a dire che la parola da sola sono solo chiacchere, nasconde un profondo...

La Codipendenza Affettiva è una situazione in cui entrambi i partner in una relazione sono dipendenti dall'altro. E' molto diffusa e spesso non viene riconosciuta come una patologia, anzi: spesso è scambiata per una vera relazione. Cerchiamo di capire com'è possibile Come nasce la Codipendenza Affettiva Avevamo...

Il DSM (Diagnostic and Statistic Manual of Mental Disorder - Manuale Statistico e Diagnostico dei Disturbi Mentali) è il manuale di riferimento per Psicologi e Psichiatri. Creato dall'Associazione Americana di Psichiatria (APA) nel 1952, dopo aver seguito diverse rivisitazioni ed edizioni, fa ancora parte del bagaglio...

I disturbi della personalità sono problematiche gravi che comprendono tutta la nostra personalità e hanno effetti in ogni aspetto della nostra vita. Possono venire da un’infanzia molto difficile, accoppiata ad un’innata sensibilità, oppure da un problema organico, sia congenito o acquisito attraverso un trauma fisico...