Problemi di relazione: cosa sono?

Problemi di relazione

Problemi di relazione: cosa sono?

Tutti i problemi che riguardano una relazione tra due persone rientrano nei cosiddetti problemi di relazione. E non conta la “natura” dell’interazione: può trattarsi di un rapporto romantico, familiare, di amicizia o tra colleghi. Ciò che veramente importa è che stiamo parlando di una relazione tra due persone.

La mancata comunicazione: il “vero problema” nei problemi di relazione

I problemi di relazione possono iniziare in modi diversi ma al centro c’è quasi sempre un problema di comunicazione: una parte o l’altra comincia a sentire qualcosa di differente e, forse perché questa parte non riconosce veramente questo cambiamento, non può comunicarlo all’altra persona. Questa mancanza di comunicazione dà la percezione che il problema stia crescendo e, se la situazione continua, questo succede veramente. I forti stress possono indebolire la relazione che potrebbe rompersi del tutto se nessuno prende in mano la situazione.

Le conseguenze della rottura fra due persone

Le possibili uscite da questa situazione variano in base al tipo di relazione: un’amicizia può rompersi senza eccessive conseguenze, eccetto per il dolore delle persone coinvolte; una relazione romantica può portare ad un divorzio e influenzare drasticamente la percezione della vita dei bambini, se ce ne sono; una relazione familiare che finisce può portare turbamenti nella famiglia in generale, e dare vita a pesanti discussioni e la rottura di altri legami, con le persone che spesso si schierano da una parte o l’altra; tra colleghi la competizione è spesso quella che porta alle rotture, e può diventare sempre più dura se il conflitto non viene risolto, con sabotaggi e cose simili.

Le possibili soluzioni ai problemi di relazione

Un problema di relazione può essere risolto aiutando una delle parti a compiere il primo passo verso un comportamento diverso, e si può risolvere ancora più velocemente se entrambe le parti sono presenti alle sessioni. Sono le Sedute di Coppia ma non c’è un vero e proprio nome per “terapia di amicizia” o “terapia del posto di lavoro”. Comunque è davvero molto facile, se c’è la volontà di farlo e la capacità di accettare i propri limiti ed errori, risolvere la situazione e prevenire future rotture. Come per tutto, prima si comincia a risolvere questo problema, più velocemente arriveranno i risultati.

È possibile poi che un problema di relazione abbia le sue radici in una problematica specifica di una delle parti coinvolte. In questo caso sarebbe meglio prima risolvere il problema specifico e poi occuparsi di quello di relazione. Portare la relazione a risolvere il problema personale, se c’è sufficiente confidenza tra le parti, potrebbe aiutare la risoluzione del problema personale.

 

Credits: Foto di Tú Anh da Pixabay