Esistono soluzioni rapide per gli Attacchi di Panico?

Esistono soluzioni rapide per gli Attacchi di Panico?

Esistono soluzioni rapide per gli Attacchi di Panico?

Pubblicato il 

01 Settembre 2023

 alle 

18:05

Pubblicato il 

01 Settembre 2023

 alle 

18:05

Pubblicato il 

01 Settembre 2023

 alle 

18:05

Esistono soluzioni Rapide per gli Attacchi di Panico?
Esistono soluzioni Rapide per gli Attacchi di Panico?

E’ forse la domanda più frequente che viene posta ai professionisti come me: esistono soluzioni rapide, immediate, per gli Attacchi di Panico?
Vediamolo insieme

 

Il senso della domanda

Prima di tutto bisogna cercare di capire il senso della domanda che ci viene posta. Questo perché molto spesso si parte da una non corretta comprensione di cosa sia un Attacco di Panico, pur avendolo esperito in prima persona. L’Attacco di Panico non è il problema originale, ma è un sintomo di un problema che sta a monte, una reazione dell’organismo. Provate a immaginare l’attacco di panico come la febbre: è l’organismo che si difende da qualcosa, anche se a volte in maniera eccessiva e dannosa per l’organismo stesso.

Se ci si chiede, quindi, se esistano soluzioni rapide agli attacchi di panico, rimanendo sulla parte “esplicita” della domanda, la risposta è sì.
Ne riporto qui alcune:

  • Tecniche di respirazione, profonda e lenta, qualsiasi va bene
  • Tecniche di “distrazione” (esempio: elenca tutte le caratteristiche di tre oggetti che vedi intorno a te)
  • Tecniche di consapevolezza (esempio: guardati intorno e cerca la minaccia effettiva alla tua persona, e scoprirai che non c’è)
  • Psicofarmaci (anche se spesso ci mettono più tempo ad agire di quanto stia con noi l’attacco di panico stesso)

Il problema è che, pur risolvendo sul momento l’attacco di panico, queste soluzioni non arrivano a toccare l’origine del problema. In questo senso soltanto la Psicoterapia può aiutare

 

In che modo la Psicoterapia aiuta?

La Psicoterapia, almeno quella a stampo Psicodinamico, aiuta a cercare di capire le cause profondo del sintomo dell’Attacco di Panico, e a risolverle. Le cause possono essere le più diverse ma spesso sono relazionali o traumatiche. Una volta comprese le cause si andranno a sviluppare le strategie per farvi fronte, che spesso riguardano l’accettazione e/o l’integrazione di esse all’interno del proprio vissuto, ripulendole il più possibile dai connotati emotivi che inevitabilmente ci sono stati associati. Questo viene fatto attraverso varie tecniche, che dipendono però dal tipo di orientamento del Terapeuta e dalle sua conoscenze.

 

Perché la Psicoterapia e non gli psicofarmaci?

Gli Psicofarmaci, per quanto fondamentali in moltissime situazioni, e di prezioso aiuto in molte altre, non hanno mai curato alcuna patologia o disturbo. Gli psicofarmaci servono per sopprimere o alleviare determinati sintomi di modo che la persona riacquisisca una certa qualità di vita perduta, oppure possa semplicemente essere in grado di fare un percorso di Psicoterapia, e quindi risolvere davvero il problema.

“Eppure mio cugino li prende da 10 anni e non ha più avuto attacchi di panico”. E’ vero, purtroppo. Gli psicofarmaci hanno un tempo di utilizzo molto limitato nel tempo (settimane o mesi) e poi, nella maggior parte dei casi, dovrebbero essere interrotti. L’utilizzo costante e continuativo di psicofarmaci quando non sono strettamente indispensabili (e i casi in cui lo sono, per esempio, sono i Disturbi di Personalità, e pochi altri), e quando ci sarebbero altre soluzioni più efficaci e con meno effetti collaterali (come la Psicoterapia) è una pratica purtroppo comune ma errata sotto molteplici punti di vista. Perché viene fatto questo? Perché costano meno, e danno l’impressione di risultati rapidi ed efficaci. A patto che, ovviamente, si continui a prendere quegli psicofarmaci (e poi altri, a causa dell’effetto della tolleranza) a vita o quasi, con evidenti effetti sull’organismo e sulla psiche stessa.

 

 

Foto di Anfisa Eremina su Pexels

Tags: , , ,
Come NON Funziona la Terapia di Coppia
Come NON Funziona la Terapia di Coppia
Lo Psicologo Migliore
Lo Psicologo migliore per noi
Come NON Funziona la Terapia di Coppia
Come NON Funziona la Terapia di Coppia
Lo Psicologo Migliore
Lo Psicologo migliore per noi
Psicologo Online
Psicologo Online
Come NON Funziona la Terapia di Coppia
Come NON Funziona la Terapia di Coppia
Lo Psicologo Migliore
Lo Psicologo migliore per noi
Psicologo Online
Psicologo Online