Effetto placebo: di cosa parliamo?

effetto placebo

Effetto placebo: di cosa parliamo?

L’effetto placebo è un effetto positivo che l’organismo ha su se stesso quando è convinto che una determinata cosa gli farà bene. Il cervello, per esempio, convince se stesso (o viene convinto dall’esterno) che una determinata pillola gli farà bene, allora smuove l’intero organismo affinché produca determinati effetti benefici.

Effetto placebo e omeopatia

È l’effetto che sta alla base dei prodotti omeopatici, ma anche di molte altre cose. Per esempio, si ricorre a questo tipo di effetto  in fase di ricerca e sperimentazione per capire quanto un vero principio attivo ha effetti sull’organismo, usandolo come linea base per differenziare i due tipi di effetto.

Inganno e limitazioni

L’effetto placebo non è un “inganno”, nel senso stretto del termine, quanto piuttosto una reazione del nostro organismo. Sfruttarlo è, invece, un inganno, soprattutto quando prevede un ritorno economico. Vendere prodotti che non hanno alcuna valenza farmacologica per diverse decine di euro e dai quali l’unico effetto che ci si può aspettare è quello placebo è una truffa. È bene quindi informarsi sul serio prima di acquistare qualsiasi prodotto, che non sia prescritto da un professionista valido, in modo da evitare tali fregature.
Questa tipologia di effetto ha dei limiti: non si possono fare dei grandi cambiamenti all’interno dell’organismo attraverso l’effetto placebo. E’ anche vero, però, che la forza della mente sul corpo può essere molto importante ed essere determinante in alcune specifiche condizioni e situazioni.

 

Credits: Photo by The Tonik on Unsplash